Come aumentare i follower su Instagram con un servizio professionale

Lo sappiamo: il sogno di tanti è quello di aumentare i follower Instagram. Proprio per questo motivo, si è sempre alla costante ricerca di trucchi, tips, escamotage e cose di questo tipo, per far lievitare in maniera esponenziale il numero dei propri seguaci su quello che è, al momento, uno dei social network più noti in assoluto!

Prima di entrare nel dettaglio, però, è utile fare qualche piccola precisazione: non esistono miracoli e per raggiungere il successo su Instagram è del tutto inutile, per non dire deleterio, acquistare dei follower finti, provenienti dai posti del mondo più improbabili.

Del resto, pensaci: hai un profilo in italiano, con didascalie nella nostra lingua e gran parte degli hashtag anche! Se tra i tuoi follower o tra i like ai tuoi scatti ci sono quasi esclusivamente dei contatti indonesiani (solo per fare un esempio) la cosa potrebbe puzzare un po’. Per non parlare del fatto che, dopo un po’ di tempo, Instagram tende a bloccare i profili fake e potresti trovarti con un consistente numero di seguaci in meno.

Cosa fare, allora? Semplice: si devono seguire delle semplici regole e qualche dritta e siamo qui per questo.

Aumentare follower Instagram: le basi

Partiamo subito con il dire che i follower vanno aumentati con criterio e in maniera limpida. Può sembrare difficile perché, oggi come oggi, questo mondo è una vera e propria giungla e tante persone ti seguono per poi, dopo un po’, smettere. Questo fa sì che i tuoi numeri crescano e decrescano. Cosa si può fare, quindi, per avere una crescita costante di follower Instagram?

Si deve mettere a punto una strategia! Solo in questo modo, infatti, sarà possibile ottenere una crescita armonica e organica, che è proprio quello che serve al tuo profilo!

Il primo consiglio, quindi, è quello di pensare a un tema di base e di seguire quello che in molti definiscono il filo conduttore. Questa regola, a dire il vero, dovrebbe valere sempre: segnare la strada da seguire è sempre importante. Dopo aver individuato il tema, devi individuare una nicchia. A chi vuoi rivolgerti e chi preferiresti avere tra i tuoi follower? Ecco, pensa a una strategia finalizzata proprio ad attirare l’attenzione di questa tipologia di persone.

Altri consigli pratici per crescere su Instagram

Naturalmente, dopo aver pianificato una bella strategia, si deve passare all’aspetto pratico! A tal proposito, ecco i consigli da tenere sempre a mente. Inizia a scrivere una bella bio, accattivante e che rispecchi al 100% il tuo profilo e i tuoi obiettivi. Fai anche molta attenzione alla qualità delle foto: non è un aspetto irrilevante, perché degli scatti di cattiva qualità non sono apprezzati! Cura la selezione degli hashtag che utilizzi, che devono sempre essere attinenti alla foto che posti! Anche la didascalia vuole, naturalmente, la sua parte: scrivila con il cuore, ma che sia sempre in linea con il soggetto dell’immagine.

Tutto questo darà un boost al tuo business. Tuttavia, ci rendiamo conto che non sempre è facile intraprendere questo cammino da soli. Cosa fare? Affidarsi ai professionisti di Instago.it è la soluzione migliore in assoluto!

Loro sapranno gestire al meglio il tuo account in modo tale da andare ad aumentare il tuo engagement. Si tratta di un aspetto molto importante, sia per farti conoscere su Instagram che per stringere nuove collaborazioni. Attenzione: si tratta di una crescita reale e controllata e non con follower fake che, come detto, sono tossici per il tuo profilo.

Entrando nel mondo di Instago, potrai acquistare il piano che fa al caso tuo, così da crescere alla velocità e nel modo che preferisci, usufruendo di tutti quei vantaggi unici che solo un servizio di qualità come questo è in grado di darti! Provare per credere: il tuo account Instagram crescerà e con esso la tua fama.